fbpx
Loading...
Come funziona 2019-09-03T09:30:14+02:00
Come Funziona | Portici Energia elettrica e gas

Scopri come funziona Portici Energia

Come funziona | Portici Energia elettrica e gas

  • Portici Energia

    L’energia più vicina a te!

Portici Energia è un brand di Gaia Energie Srl, società di fornitura di energia elettrica e gas operante nel mercato libero.

Con il Mercato Libero chiunque può scegliere un fornitore luce o gas diverso dalla società che fornisce il servizio di maggior tutela. Infatti, ogni consumatore può liberamente scegliere da quale venditore e a quali condizioni acquistare energia elettrica e gas, entrando così nel Mercato Libero. Ne fanno parte tutti i clienti che hanno già lasciato il Servizio di Maggior Tutela, che scomparirà del tutto a luglio 2020.

Mercato libero o maggior tutela: quali sono le differenze?

Portici Energia Store è il point cittadino a cui puoi rivolgerti per qualsiasi informazione inerente all’energia elettrica e al gas o per effettuare un cambio di fornitore, una voltura, un subentro, un allaccio.

L’Energia 100% Verde è energia elettrica prodotta esclusivamente da fonti rinnovabili, certificata da Garanzie di Origine. Portici Energia fornisce solo energia pulita senza applicare costi aggiuntivi.

Energia elettrica da fonti rinnovabili

  • Attivazione fornitura

    Scegli Portici Energia per i tuoi consumi

Per attivare un contratto di fornitura elettrica con Portici Energia, basta recarsi al Portici Energia Store in Piazza San Ciro 37 a Portici (NA) e portare con sé i propri dati (se si è l’intestatario della fornitura) ed una bolletta per reperire i dati tecnici della fornitura.

Ogni 30 giorni per permetterti di monitorare ogni mese i consumi. Riceverai la fattura Portici Energia entro il 25 di ogni mese.

La lettura dei consumi viene effettuata dal distributore di zona che ogni mese ci comunica i dati prelevati e relativi al mese precedente. Successivamente, aggiorniamo i consumi reali dei nostri clienti che a loro volta possono consultarli grazie alla fattura mensile che inviamo al domicilio oppure dal portale di Portici Energia.

No! Riceverai la prima fattura Portici Energia il mese successivo alla data di attivazione della fornitura. Se per esempio l’attivazione avviene a Gennaio, riceverai la prima fattura a Febbraio.

Puoi controllare i tuoi consumi energetici, relativi al mese precedente, dal sito www.porticienergia.it o dalla fattura che ti invieremo ogni mese.

In caso di interruzioni di corrente o altri guasti riceverai l’assistenza dal distributore locale che è l’unico responsabile del contatore. Potrai contattarlo telefonicamente al numero che trovi sempre sulla fattura che ti invieremo.

  • Bonus e promozioni

    Amiamo premiare i clienti più affezionati

Certo! Con Portici Energia ogni amico vale un tesoro! Per ogni amico presentato ricevete entrambi uno sconto di 10€ sulla fattura successiva. È necessario soltanto che il tuo amico attivi la fornitura ed entrambi potrete usufruire dello sconto. Gli sconti sono cumulabili: puoi presentare tutti gli amici che vuoi fino a #BollettaZero.

Certo che si! Se scegli di ricevere la bolletta esclusivamente via e-mail puoi risparmiare il costo di invio tramite posta. Se risparmi carta, l’ambiente guadagna alberi, acqua, energia.

Il bonus sociale spetta alle famiglie in stato di disagio economico o in cui vi è un membro con gravi condizioni di salute che richiedono l’utilizzo di apparecchiature salvavita alimentate ad energia elettrica. Il bonus è applicato automaticamente dal distributore locale alle utenze richiedenti, quindi è applicato a prescindere dal fornitore.

Come richiedere il bonus sociale

Si! Riserviamo uno sconto speciale a coloro che scelgono di pagare con il Sepa Direct Debit. In più guadagni tempo perché eviti di fare file chilometriche alle Poste per pagare.

  • Aspetti tecnici

    Scopri tutto quello che c’è da sapere sull’energia

Il contatore è un dispositivo che serve a misurare il flusso di energia che viene utilizzata. Fornisce una serie di informazioni utili, come l’energia consumata e le fasce orarie di maggior utilizzo.

Come leggere il contatore della luce

È la potenza massima del contatore che, se superata, potrebbe provocare l’interruzione dell’erogazione dell’energia e lo scatto automatico del contatore.

Come variare la potenza del contatore

È la procedura di attivazione della fornitura di energia elettrica da parte di un nuovo cliente, dopo un periodo di discontinuità in cui il contatore era stato disattivato dal precedente intestatario.

Come fare un subentro

Il distributore è l’incaricato del trasporto e della consegna al cliente finale dell’energia elettrica. È il proprietario dei contatori e si occupa di rilevare i consumi, comunicando successivamente la lettura al fornitore di energia.

Differenza tra fornitore e distributore di energia

L’allaccio del contatore è l’installazione del contatore in un locale che ne è sprovvisto. Senza il contatore non si può attivare la fornitura di energia elettrica.

Come fare un allaccio

La potenza impegnata è stabilita in base alle esigenze del cliente ed è definita nel contratto. Le aziende utilizzano, di norma, una potenza più elevata rispetto ai clienti domestici (di solito 3 kW).

Come variare la potenza del contatore

È il passaggio, dal punto di vista contrattuale, da un fornitore di energia elettrica ad un altro, senza alcuna interruzione dell’erogazione.

Come fare una voltura

Il fornitore (o società di vendita) si occupa della vendita al dettaglio dell’energia al cliente finale. Inoltre, si occupa di gestire tutti gli aspetti commerciali ed amministrativi che sono legati alla fornitura di energia.

Differenza tra fornitore e distributore di energia

it_ITItalian
it_ITItalian